Ue, Commissione e AEA hanno lanciato l'Osservatorio europeo per il clima e la salute
4 marzo 2021
Ue, Commissione e AEA hanno lanciato l'Osservatorio europeo per il clima e la salute
La Commissione e l'Agenzia Europea dell'Ambiente (AEA) hanno lanciato l'Osservatorio europeo per il clima e la salute. Come annunciato nella Strategia di adattamento ai cambiamenti climatici adottata lo scorso 24 febbraio, "l'Osservatorio mira a creare, collegare, mettere in comune e fornire le conoscenze, le competenze e gli strumenti necessari per affrontare le sfide sanitarie legate ai cambiamenti climatici, rendendo le nostre società più resilienti". "Ci sono chiari avvertimenti che la crisi climatica porterà a emergenze sanitarie più frequenti e gravi e che il cambiamento climatico sta già avendo un impatto sulla salute delle persone e sui sistemi sanitari – si legge in una nota della Commissione europea – Si prevede che eventi meteorologici estremi più frequenti e intensi, l'insorgenza e la diffusione di nuove malattie infettive, le minacce alla sicurezza e alla sicurezza di cibo e acqua e la perdita di biodiversità generino gravi rischi per la salute e amplificino i problemi sanitari esistenti". Nel corso dell'evento di presentazione è stato presentato il rapporto "Rispondere ai rischi per la salute del cambiamento climatico in Europa" in cui sono stati evidenziati gli impatti chiave sulla salute dei cambiamenti climatici, nonché le opportunità per ridurre i rischi per la salute legati al clima attraverso politiche di adattamento in linea con le azioni di mitigazione. Alla redazione del documento oltre all'AEA ha contribuito anche Lancet Countdown: Tracking Progress on Health and Climate Change, una collaborazione globale di istituzioni accademiche e agenzie internazionali. (Foto: Lukasz Kobus - © Unione Europea)
[Torna alla Home]
Archivio notizie
E' previsto un livello record di emissioni di CO2 nel 2021, il più alto dopo quello raggiunto durante la crisi finanziaria, a causa della pandemia di Covid-19. Lo prevede l'Agenzia Internazionale per l'Energia (AIE) a causa della politica sussidiata... [leggi tutto]
 
Il colpo di coda inverno dopo l’inizio della primavera colpisce l’Italia dopo un lungo periodo di alte temperature che hanno favorito il risveglio della vegetazione che è ora più sensibile al grande freddo. E’ quanto emerge dal monitoraggio... [leggi tutto]
 
ENAV e Leonardo hanno testato e validato la procedura cosiddetta PBN (Performance Based Navigation) per il collegamento Foggia – Isola S. Domino dell’arcipelago delle Tremiti effettuato con un elicottero AW169 di Alidaunia, società che fornisce il... [leggi tutto]
 
Conferito dall'Organizzazione meteorologica mondiale (WMO) all'Osservatorio Enea delle Madonie, il riconoscimento ufficiale di stazione regionale per tutta l'area del Mediterraneo centrale, nell'ambito del Global Atmosphere Watch (GAW), la rete... [leggi tutto]
News
20 aprile 2021
E' previsto un livello record di emissioni di CO2 nel 2021, il più alto dopo quello raggiunto durante la crisi finanziaria, a causa della pandemia di Covid-19. Lo prevede l'Agenzia Internazionale per l'Energia (AIE) a causa della... [leggi tutto]
  Osservazioni in tempo reale
cielo sereno
cielo sereno
cielo sereno
cielo sereno
cielo sereno
10°
cielo sereno
10°
cielo prevalentemente sereno
cielo sereno
cielo sereno
cielo parzialmente nuvoloso
13°
cielo sereno
cielo prevalentemente sereno
11°
cielo sereno
12°
cielo sereno
cielo sereno
cielo sereno
cielo sereno
cielo sereno
cielo molto nuvoloso
11°
cielo sereno
cielo sereno
cielo molto nuvoloso
10°
cielo parzialmente nuvoloso
12°
cielo coperto
11°
cielo sereno
11°
cielo sereno
Segui XMeteo su Twitter
Segui XMeteo su Twitter
questa pagina: