Dl Clima, via libera Cdm a decreto. Costa: risultato importante per il Paese
10 ottobre 2019
Dl Clima, via libera Cdm a decreto. Costa: risultato importante per il Paese
Via libera del Consiglio dei ministri al Dl Clima. Lo ha annunciato il ministro dell'Ambiente, Sergio Costa. "E' stato appena approvato il decreto clima. E' un risultato importante per il Paese. Uno dei primi decreti di questo governo è sulla tutela ambientale e sul contrasto ai cambiamenti climatici", ha commentato il ministro. Il provvedimento, sottolinea il ministro, "inaugura il Green New Deal: il primo pilastro di un edificio le cui fondamenta sono la legge di bilancio e il Collegato ambientale, insieme alla legge Salvamare, in discussione alla Camera, e a Cantiere ambiente, all'esame del Senato. Tutto questo - afferma - dimostra che il governo sta realizzando una solida impalcatura ambientale, che guarda all'Europa e al miglioramento della qualità della nostra vita quotidiana, con misure come il potenziamento della graduale riduzione delle infrazioni per le discariche abusive e per la depurazione delle acque, il bonus mobilità, la riforestazione urbana". "Tengo a precisare - aggiunge Costa - che la riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi, inizialmente prevista nel decreto clima, è contemplata nella legge di bilancio. La nostra idea è fare un taglio costante negli anni, da qui al 2040, ma senza penalizzare nessuno. Con le necessarie limature e concertazioni cercheremo di dar luce al miglior provvedimento possibile, con l'obiettivo principale di tutelare l'ambiente, salvaguardando al tempo stesso il nostro sistema produttivo". Tra le principali novità introdotte dal decreto clima, il buono mobilità per le città e le aree sottoposte a infrazione europea per la qualità dell'aria per il quale vengono stanziati 255 milioni di euro (fino a 1500 euro per la rottamazione dell'auto fino alla classe euro 3 e fino a 500 euro per i motocicli a due tempi). Sono istituiti un fondo di 40 milioni di euro per i Comuni per la realizzazione o l'ammodernamento delle corsie preferenziali e un fondo di 20 milioni di euro per realizzare o implementare il trasporto scolastico per gli alunni delle scuole elementari e medie con mezzi ibridi, elettrici o non inferiori a euro 6. Inoltre, 30 milioni di euro saranno destinati alla piantumazione e al reimpianto degli alberi e alla creazione di foreste urbane e periurbane nelle città metropolitane. E ancora: saranno aumentati i poteri e le risorse dei commissari che si occupano delle bonifiche delle discariche abusive e della depurazione delle acque, per risolvere il problema storico delle infrazioni ambientali; venti milioni saranno destinati ai commercianti (fino a 5 mila euro per ciascuno) per la realizzazione di un "green corner" per la vendita di prodotti sfusi. Infine, l'Ispra, l'Istituto superiore per la ricerca ambientale di cui si avvale il ministero dell'Ambiente, realizzerà un database pubblico, grazie a una dotazione di un milione e mezzo di euro, per la trasparenza dei dati ambientali. I concessionari di servizi pubblici dovranno rendere disponibili in rete i risultati delle rilevazioni effettuate.
[Torna alla Home]
Archivio notizie
Non solo Venezia, ormai in ginocchio da giorni, dopo l'acqua alta da record che ha provocato paura e danni. Forte preoccupazione in tante regioni d' Italia flagellata dal maltempo con la Protezione civile, vigili del fuoco, forze dell'ordine e tutto... [leggi tutto]
 
La Banca europea per gli investimenti (Bei) prende una posizione netta nei confronti del clima e annuncia che bloccherà i finanziamenti alle fonti fossili, compreso il gas, dalla fine del 2021. E' il secondo provvedimento in tal senso della BEI, che... [leggi tutto]
 
L’uso dello smartphone al volante, la guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e alcool, la dimenticanza di cinture e seggiolini sono i temi protagonisti dei video, che saranno diffusi su web e social, nell'ambito della nuova iniziativa di... [leggi tutto]
 
E' acqua alta record a Venezia, dove il livello dell'acqua, a causa di un vento di scirocco a 100 chilometri orari, ha raggiunto ieri sera 12 novembre 2019, alle ore 22:50, il picco massimo di 187 centimetri nel medio mare. Il record assoluto era... [leggi tutto]
 
Gli Stati Uniti conteranno per circa l'85% della crescita della produzione petrolifera entro il 2030. E' quanto stima l'Agenzia Internazionale dell'Energia nel World Energy Outlook, il report annuale sul mercato petrolifero, in cui prevede un... [leggi tutto]
 
La Green Economy in Italia presenta molte opportunità ed anche delle criticità emerse negli ultimi 5 anni. E' quanto emerge dalla Relazione sullo Stato della Green Economy presentata in apertura degli Stati Generali della Green Economy in occasione... [leggi tutto]
News
18 novembre 2019
Non solo Venezia, ormai in ginocchio da giorni, dopo l'acqua alta da record che ha provocato paura e danni. Forte preoccupazione in tante regioni d' Italia flagellata dal maltempo con la Protezione civile, vigili del fuoco, forze... [leggi tutto]
  Osservazioni in tempo reale
cielo prevalentemente sereno
15°
cielo parzialmente nuvoloso
17°
cielo molto nuvoloso
11°
cielo molto nuvoloso
11°
cielo parzialmente nuvoloso
10°
cielo parzialmente nuvoloso
18°
cielo sereno
19°
cielo prevalentemente sereno
17°
cielo prevalentemente sereno
16°
cielo molto nuvoloso
12°
pioggia
12°
cielo molto nuvoloso
11°
cielo parzialmente nuvoloso
14°
cielo prevalentemente sereno
16°
cielo molto nuvoloso
12°
cielo molto nuvoloso
14°
cielo parzialmente nuvoloso
17°
cielo parzialmente nuvoloso
14°
cielo sereno
18°
cielo parzialmente nuvoloso
16°
cielo velato
cielo prevalentemente sereno
18°
pioggia
13°
cielo sereno
14°
cielo prevalentemente sereno
13°
cielo molto nuvoloso
13°
Segui XMeteo su Twitter
Segui XMeteo su Twitter
questa pagina: